ARREDO MADE IN ITALY, IL VALORE AGGIUNTO

La certificazione Catas Cosmob è una marcia in più per le eccellenze italiane, infatti è riconosciuta come strumento semplice e immediato per dimostrare la provenienza italiana dei prodotti d'arredo immessi sul mercato.

A livello globale si sta diffondendo l'italian sounding: l’utilizzo di denominazioni geografiche, immagini e marchi che evocano l’Italia per pubblicizzare e vendere prodotti riconducendoli al nostro Paese. Questa è una minaccia reale al valore del design e del "saper fare" italiano. La certificazione Catas Cosmob vuole proteggere il prodotto d'arredo italiano dalle imitazioni valorizzando i suoi contenuti di creatività, bellezza ma anche qualità.

Le aziende italiane che vogliono puntare sul vero significato di Made in Italy ed inoltre comunicare che i loro prodotti d'arredo sono il frutto delle migliori competenze, dell’impegno per la qualità e dell'attenzione alla sicurezza, scelgono la certificazione Origine italiana del mobile.

A CHI È RIVOLTA LA CERTIFICAZIONE CATAS COSMOB:

La certificazione Origine italiana del mobile è rivolta alle imprese produttrici di arredo e alle imprese assemblatrici di componenti e semilavorati che commercializzano il prodotto finale d'arredo con il proprio marchio.

I SETTORI TARGET:

La certificazione di prodotto Catas Cosmob Origine italiana del mobile si applica alle seguenti tipologie di arredo:

  • domestico e collettività (sedute, tavoli, mobili contenitori, letti e materassi);

  • ufficio (sedute da lavoro, scrivanie, mobili contenitori, schermi divisori);

  • scolastico (sedute, banchi, lavagne);

  • per l’infanzia (culle, box, lettini e letti a castello, fasciatoi).